invisibili

novembre 27, 2013

nella mia casa non si sta al caldo, tutti i mobili e le pareti e anche i pavimenti ti trascinano giù e ci stai attaccato anche quando ti vorresti alzare anche quando hai freddo e vorresti un maglione o sudare o un tè tanto che ci vorrei scrivere un libro intero su questa sedia che mi fa stare seduta ma non sei mica Nanni Balestrini che si chiamerebbe c’è chi scende che io per andare al livello della strada devo salire due rampe di scale e quindi le salgo per uscire le scendo per tornare la mia casa poi è stata una cantina e un bordello e forse in certi momenti ci si doveva stare caldi sul serio ora c’è una crepa su ogni parete invece da quando quelli del piano di sopra hanno fatto i loro lavori prendendosi tutto il piano quasi per intero, ma non sono mai scesi a chiedere se disturbavano o lasciato un biglietto con scritto che avrebbero rotto tutto ed erano solo due rampe di scale

Annunci